Carta dei servizi

Pubblicato da Staff cooperativa 24/01/2019

Servizi Educativi Integrativi
“La Città della Luna”
Cava De’ Tirreni (Sa)
 
 
“È bellissimo educare, significa tirare fuori e non imporre, come spesso si crede.”
VITTORINO ANDREOLI
 
“Educare non consiste nel contribuire al libero sviluppo dell’individuo, ma nel fare appello a ciò che tutti hanno di buono.”.
                                                                NICOLÀS GÒMEZ  DÀVILA
 
Indice
➢             Premessa
➢             Sede Legale
➢             1.La Cooperativa Sociale “La Città della Luna”
➢             2. Modus operandi
➢             3. Servizi educativi ed integrativi “La Città della Luna”
➢             3.1 Tipologia di intervento e destinatari
➢             3.2 Principi Ispiratori
➢             3.3 Modalità di accesso e orari di svolgimento
➢             3.4 Sedi-ambienti
➢             3.5 Equipe socio-psicoe-pedagogica
➢             3.6 Modalità e funzionamento del servizio
➢             4. Progetti Educativi per tutti
➢             4.1 Finalità e obiettivi
➢             4.2 Metodologia di intervento e strumenti
➢             4.3 Ascolto e confronto
➢             4.4 Giornata tipo
➢             5. Livelli di coordinamento e modalità di lavoro
➢             6. Monitoraggio e valutazione
➢             7.Sicurezza
➢             8. Norme Sanitarie
➢             9. Reclami
➢             10. Personale
 
 
 
 
PREMESSA
 
La presente Carta dei Servizi, che fa riferimento ai Servizi Educativi Integrativi scolastici della“Città della Luna” è stata regolarmente approvata e deliberata nel C.d.a della Cooperativa “Citta della Luna”.
La Carta dei Servizi è il principale strumento di un’organizzazione per far conoscere, in maniera chiara, agli Enti Pubblici, alle famiglie e all’intera equipe socio-psico-educativa del Servizio quali sono: le modalità di accesso al servizio, gli obiettivi che si pone, le caratteristiche dell’equipe socio-psico-educative, chi sono i responsabili della sua gestione, quali sono gli standard qualitativi garantiti e come segnalare, gestire eventuali disservizi.
La Carta dei servizi definisce, inoltre, il complesso sistema delle relazioni che si istaurano tra chi eroga il servizio e chi ne fruisce, mette in luce gli impegni che vincolano ed insieme uniscono tutti coloro che sono implicati nell’operatività di un determinato servizio, vuole essere espressione di trasparenza e di miglioramento partecipato dell’offerta.
In particolare, ha lo scopo di:
●              Informare gli utenti circa i criteri di accesso, le modalità di funzionamento e le condizioni per la valutazione delle prestazioni dei servizi;
●              Favorire un rapporto diretto tra i propri Servizi e gli utenti, impegnando la cooperativa in un patto con i cittadini;
●              Tutelare le posizioni soggettive degli utenti costruendo le condizioni di cittadinanza necessarie in termini di partecipazione attiva ai momenti decisionali e gestionali dei servizi stessi e fornendo indicazioni circa le procedure per la propria tutela nei casi di inadempienza;
 
●              Migliorare la qualità dei servizi e costituirne la principale garanzia in termini di determinazione di standard, procedure di valutazione e modalità di organizzazione.
 
La Cooperativa sociale La Città della Luna ha adottato la Carta dei servizi in conformità alle indicazioni delineate nella "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali" n. 328 del 2000, nella Legge Regionale n. 11 del 2007 "Legge per la dignità e la cittadinanza sociale - attuazione della Legge 8 Novembre 2000, n.328" ed in base allo "Schema generale di riferimento della Carta della Cittadinanza Sociale Regione Campania ex art. 26, legge regionale n. 11/O7" approvato dalla Giunta della Regione Campania con Deliberazione n. 1835 del 20 Novembre 2008.
La carta dei servizi è regolamentata dalla Direttiva Ciampi del 27/1/1994 “Principi sulla erogazione dei servizi pubblici” e dalla Legge 8 novembre 2000 n° 328 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”.
 
 
SEDE LEGALE
La Città della Luna – Società Cooperativa Sociale – Onlus
Sede Legale: Via Tanagro, 12
84132 Salerno
Tel. /Fax. 089.2854848
Mail : info@cittadellaluna.it
Pec: coopcittadellaluna@pec.confcooperative.it
 
 
1.             LA COOPERATIVA SOCIALE “LA CITTA’ DELLA LUNA”
 
Chi siamo.
La Città della Luna è una Coop. Sociale nata nel 2001 a Salerno, in Campania occupa 160lavoratori nel rispetto dei CCNL e attualmente gestisce nell'area di Salerno e provincia:
●               Servizi alla prima infanzia ed alla famiglia (co-gestione dei 12 asili nido comunali di Salerno e di Cava dè Tirreni );
●               Servizi educativi domiciliari;
●               Servizi integrativi pomeridiani di potenziamento scolastico;
●               Servizi di assistenza domiciliare ad anziani e diversamente abili non autosufficienti;
●               Prevenzione secondaria “Servizio Territoriale di Cittadinanza ”; programmi personalizzati finalizzati allo sviluppo autonomo dell’individuo e/o dei nuclei familiari;
●               CAS (Centri di accoglienza straordinaria) per immigrati ad Ogliastro e Piaggine;
●               SPRAR (Sistema di Protezione per richiedenti Asilo e Rifugiati) ad Ogliastro e Piaggine;
●               CPA (Centro di Prima Accoglienza) a Lacedonia;
●               SPRAR (Sistema di Protezione per richiedenti Asilo e Rifugiati) a Lacedonia.
Tutti i servizi offerti, in avvio o progettati dalla Città della Luna sono strutturati in modo non solo da garantire elevati standard di qualità, attenzione all'utenza e serietà nella programmazione (varie sono le certificazioni ISO ottenute) ma si pongono quali strumenti di conoscenza reciproca ed auto-responsabilizzazione per gli operatori e per gli utenti.
La Città della Luna, dunque, vuole superare il concetto di Cooperativa di Servizi e qualificarsi e confermarsi giorno dopo giorno “nei e con i” servizi che offre. Non si accontenta della formale identità cooperativa ma si spinge verso processi di democrazia partecipata interna.
La Cooperativa Città della Luna aspira a ricercare nelle differenze e nelle originalità le opportunità per creare vera Comunità, rafforzare le relazioni, stimolare la presa in carico, la politica della reciprocità.
 
La cultura pedagogica.
La Cooperativa valorizza i suoi interventi e le sue esperienze concrete attraverso una rigorosa professionalità e una continua verifica dei risultati; negli spazi educativi promuove la crescita della capacità di relazione e una dimensione di comunicazione ampia, intensa e affettivamente ricca.
Non vogliamo solo essere efficaci nell’organizzazione, ma confidiamo nella nostra capacità di creare accoglienza in ambienti estremamente curati, nei quali si sperimentino atteggiamenti propositivi e sereni. Possediamo al nostro interno un patrimonio soci-psico-pedagogico che si fonda sull’essere comunità all’interno e verso l’esterno.
 
Il rapporto con le agenzie del territorio.
La Città della Luna costruisce e diffonde progetti di solidarietà sociale, cerca alleanze, crea risposte impiegando risorse umane ed economiche, interpellando le istituzioni e il territorio, si propone come soggetto politico. Essa intende sviluppare una politica sociale capace di tutelare in tutti gli ambiti la qualità di vita delle persone. È una politica che si esprime grazie a specifiche competenze, una partecipazione attiva nei luoghi istituzionali, e soprattutto costante presenza operativa sul territorio.
In tale ottica, la Cooperativa agisce in rete: confrontandosi, coordinandosi e operando con altre esperienze (Consorzi, Coordinamenti) e competenze qualificate al fine di favorire la cultura della Cittadinanza Attiva ed una corretta politica sociale.
 
2.QUALITA’
 
Qualità, professionalità e personalizzazione degli interventi, nonché monitoraggio, innovazione dei processi interni e delle attività, sono gli elementi fondamentali della nostra attività quotidiana. Nei circa 16 anni di vita trascorsa, abbiamo realizzato il nostro essere impresa sociale agendo, in primo luogo, nel rispetto delle regole verso i soci, i dipendenti, la committenza, gli utenti e le comunità locali.
La Città della Luna ha sempre applicato integralmente il contratto di lavoro, fatto fronte a tutti i propri obblighi verso gli istituti previdenziali ed assicurativi, rispettato i fornitori, assunto precise regole interne di tutela e salvaguardia dei diritti del personale.
Il conseguimento della Certificazione Uni En Iso 9001 nel 2007, confermata negli anni 2008, 09, 10, 11, 12 e nel 2013 e la Certificazione ISO 14001:2004 conseguita nel 2016 e valida fino al 2018 forniscono solo in parte la misura di un impegno che ci ha spinto a pensare e ripensare una formula organizzativa capace di coniugare efficacia, efficienza, partecipazione vera dei soci alla gestione e democrazia interna. La Città della Luna ha sempre dato grande importanza alla formazione ed all’aggiornamento professionale del personale, alle attività di ricerca, co Leggi tutto...

Lascia un commento